replika óra replika óra www.watchesko.com watchesko.com relojes replicas replica watches másolatok órák replika rolex órák replica horloges relojes replica Botox - Botulino - Dott. Alessandro dall'Antonia

Botox (botulino)

Botox (botulino) - Scopo dell’intervento

Si tratta di un farmaco utilizzato per rilassare le rughe dinamiche frontali e peri-oculari, e serve quindi per attenuare le rughe d’ espressione causate dalla contrazione della muscolatura mimica del volto.

L'obiettivo è quello di ridare un aspetto più giovane e rilassato ma in modo naturale e senza modificare l'espressione del volto.

Il muscolo trattato rimarrà rilassato, la pelle progressivamente si distenderà e con essa le rughe soprastanti. Tale rilassamento selettivo dei muscoli permette di eliminare le rughe in modo sicuro, controllabile e reversibile.

Il risultato del trattamento con tossina botulinica può essere talmente efficace da rendere superfluo il ricorso al LIFTING frontale.

La tossina botulinica viene utilizzata anche per curare l'eccessiva sudorazione di mani, piedi e delle ascelle (Iperidrosi).

In fase di consulto con il medico viene valutata la tipologia di rughe da trattare e, anche sulla base aspettative ed esigente del paziente, viene definita la programmazione dei trattamento (decidendo eventualmente di associare anche i FILLERS per ottimizzare il risultato).

AD Aesthetics garantisce ai propri pazienti l’utilizzo dei migliori prodotti presenti sul mercato, approvati dal Ministero della Sanità e dalla FDA americana.

La tecnica

Il trattamento viene effettuato ambulatorialmente, non è doloroso e non necessita di alcuna anestesia.

Il trattamento consiste in microiniezioni di una quantità minima di sostanza. Generalmente con tale farmaco si trattano le rughe frontali, quelle della glabella e le rughe perioculari dette comunemente “zampe di gallina”.

Gli effetti del trattamento iniziano ad evidenziarsi dopo circa 3-4 giorni e persistono per 4- 6 mesi a seconda del paziente. Il trattamento è completamente reversibile ed è pertanto auspicabile concordare con il medico un piano di trattamento per mantenere il risultato naturale e costante nel tempo.

Per le 4 ore successive al trattamento è consigliabile evitare di sdraiarsi e di sottoporsi ad attività fisica pesante. Il paziente può, tuttavia, riprendere le normali occupazioni senza ulteriore altra limitazione.