replika óra replika óra www.watchesko.com watchesko.com relojes replicas replica watches másolatok órák replika rolex órák replica horloges relojes replica Ginecomastia - Dott. Alessandro dall'Antonia

Ginecomastia

Ginecomastia - Scopo dell’intervento

Con il termine ginecomastia si intende lo sviluppo eccessivo della mammella nell’uomo.

Questa può essere determinata dall’eccessivo accumulo di tessuto solamente adiposo in regione mammaria (Falsa Ginecomastia) o dall’effettivo sviluppo della ghiandola mammaria associata in maniera più o meno marcata a tessuto adiposo (Ginecomastia Vera).

Si tratta di un difetto estetico abbastanza frequente che può causare disagio nei rapporti sociali e di relazione. Molto spesso si manifesta con la pubertà per causa ignota.

Può essere tuttavia anche di origine farmacologica, determinata dall’uso improprio di terapie ormonali sostitutive, soprattutto a carico di culturisti.

La correzione di questo difetto si attua mediante l'asportazione del grasso in eccesso e molto spesso anche della ghiandola mammaria troppo sviluppata.

Durata 60-90 minuti
Anestesia sedazione profonda o generale
Ricovero Day Hospital
Ritorno al sociale 3 giorni
Attività lavorativa 3-5 giorni
Attività fisica intensa 3-4 settimane

Ginecomastia - Foto gallery

Scorri o clicca sulle immagini per vedere il risultato del trattamento

Guarda la galleria prima e dopo

Tecnica chirurgica

Il trattamento chirurgico della Ginecomastia consiste nell’asportazione del grasso in eccesso mediante una Liposcultura, e della asportazione chirurgica della ghiandola mammaria.

Dall’intervento può residuare una cicatrice di 3-4mm appena sotto il seno qualora si tratti solo di tessuto adiposo oppure un incisione intorno al capezzolo qualora sia necessario procedere anche all’asportazione della ghiandola mammaria.

L’intervento viene generalmente effettuato in anestesia generale ed in regime di Day Hospital. E’ un intervento poco doloroso che permette una ripresa della regolare vita sociale in 7-10gg. L’attività sportiva potrà essere ripresa a distanza di 3-4 settimane dall’intervento.

Programmazione dell'intervento

Prima dell’intervento:

Informare il Chirurgo di qualsiasi trattamento con farmaci tipo: cortisonici,
antiipertensivi, contraccettivi, ipoglicemizzanti, anticoagulanti, cardioattivi o
tranquillanti ecc.
Sospendere l’assunzione di farmaci contenenti l’acido acetilsalicilico (Aspirina,
Ascriptin, Bufferin, Cemerit, Vivin C ecc.) almeno 7 giorni prima dell’intervento.
Ridurre il fumo a 3-4 sigarette almeno una settimana prima dell’intervento.
Segnalare la comparsa di raffreddore, mal di gola , tosse e malattie della pelle.
Organizzare, nell’immediato post operatorio, la presenza di un accompagnatore.

Eseguire un controllo ecografico prima dell’intervento.

Eseguire un’accurata depilazione del torace e delle ascelle 2-3 giorni prima dell’intervento.

Il giorno dell’intervento:

Fare un bagno accurato con un buon detergente della cute e non applicare creme sul
corpo.
Non assumere cibi né bevande dalla mezzanotte del giorno prima.

Dopo l’intervento:

Cercare di non utilizzare i muscoli pettorali come alzarsi dal letto facendo forza con le 
braccia per i primi 3gg.

Evitare di fare ampi movimenti con le braccia o sollevare pesi per almeno 10-
15 giorni. Non guidare per 4gg.

E’ opportuno assumere terapia antibiotica profilattica nei primi 6 giorni post-op.
Non fumare per 5-6 giorni dopo l’intervento e non assumere farmaci a base di Ac.
Acetilsalicilico.
Può comparire moderata dolorabilità della zona operata che andrà risolvendosi nel giro di pochi giorni.

Nell’immediato post-operatorio si può avvertire un’alterata sensibilità dell’areola
che generalmente si risolve spontaneamente con il tempo.

Compariranno alcune ecchimosi cutanee che scompaiono spontaneamente in qualche giorno.

Eventuali attività sportive possono essere riprese dopo 1 mese. Per almeno un mese
non dormire proni e non esporsi al sole o fonti di calore intense (es. sauna).