replika óra replika óra www.watchesko.com watchesko.com relojes replicas replica watches másolatok órák replika rolex órák replica horloges relojes replica Mastopessi - Lifting seno - Dott. Alessandro dall'Antonia

Mastopessi

Mastopessi - Scopo dell’intervento

Molte donne, e spesso anche ragazze giovani, hanno il seno che appare più sceso di quello che vorrebbero, a seguito di un dimagrimento importante, di una gravidanza o semplicemente per natura.

L'intervento di mastopessi permette di sollevare il seno e rimodellare la ghiandola mammaria, donando un aspetto più bello e giovane al proprio seno.

Contestualmente il capezzolo viene spostato più in alto e, se necessario, l’areola viene rimpicciolita e regolarizzata.

Qualora il seno risulti anche svuotato è possibile eseguire una mastopessi additiva, mediante la quale vengono inserite, contestualmente all'operazione di mastopessi, le protesi mammarie.

Durata 120-180 minuti
Anestesia sedazione profonda o generale
Ricovero 1 giorno
Ritorno al sociale 3 giorni
Attività lavorativa 9-15 giorni
Attività fisica intensa 3-4 settimane

Mastopessi - Foto gallery

Scorri o clicca sulle immagini per vedere il risultato del trattamento

Guarda la galleria prima e dopo

Tecnica chirurgica

Le tecniche chirurgiche con cui effettuare la mastopessi sono molteplici. AD Aesthetics utilizza le tecniche più innovative che meglio si adattano a ciascuna paziente.

A seconda della condizione clinica di partenza, potranno residuare cicatrici cutanee di diversa estensione e localizzazione, partendo dalla semplice cicatrice intorno all’areola per arrivare alla cosiddetta “T invertita”.

Il rimodellamento ghiandolare determina un riempimento naturale del decolletè ed un aspetto molto piacevole del proprio seno.

La mastopessi è un intervento poco doloroso e permette un rapido ritorno al sociale.

Programmazione dell'intervento

Prima dell’intervento:

E’ opportuno non programmare l’intervento di mastopessi immediatamente prima o durante il flusso mestruale, anche se tale condizione non è preclusiva dello stesso.

Sospendere l’assunzione dei farmaci secondo le indicazioni del chirurgo.

Ridurre il fumo a massimo 2-3 sigarette almeno due settimane prima dell’intervento.

Segnalare la comparsa di raffreddore, mal di gola, tosse e malattie della pelle.

E’ opportuno eseguire un controllo ecografico prima dell’intervento per avere un riscontro della situazione preoperatoria.

Organizzare, nell’immediato post-operatorio, la presenza di un accompagnatore.

 

Il giorno dell’intervento di mastopessi:

Fare un bagno accurato con un buon detergente della cute e non applicare creme sul corpo.

Struccare accuratamente tutto il viso ed eliminare l’eventuale smalto dalle unghie.

Non assumere cibi ne bevande dalla mezzanotte del giorno prima.

 

 

Dopo l’intervento di mastopessi:

Alla dimissione farsi riaccompagnare a casa in automobile.

Per almeno una settimana non fumare. Evitare ampi movimenti con la braccia e lavori pesanti per almeno 10-15 giorni.

Eventuali attività sportive potranno essere riprese non prima di un mese indossando un reggiseno contentivo (tipo sport).

Per almeno un mese non dormire in posizione prona ed evitare l’esposizione diretta al sole o a calore intenso (sauna).

Nei giorni immediatamente dopo l’intervento di mastopessi è possibile avere qualche dolore che può accentuarsi con i movimenti.

La comparsa di ecchimosi cutanee è un fatto normale: andranno riassorbendosi spontaneamente nell’arco di alcuni giorni.

La sensibilità della pelle ed in particolare delle areole e dei capezzoli potrà rimanere alterata anche per alcuni mesi. Nella grande maggioranza dei casi, comunque, il ripristino sarà praticamente completo.